Se chiedi a qualsiasi leader o fondatore quali sono i loro obiettivi aziendali, la loro risposta sarà probabilmente correlata alla crescita.

Quando si considera la crescita del business, si può pensare che l’acquisizione di nuovi clienti sia la chiave del successo. Sebbene ottenere nuovi clienti sia grandioso, partire per acquisirli per far crescere la tua attività non è sempre conveniente e vantaggioso come potresti pensare.

Questo perché il processo di identificazione, qualificazione e educazione porta quindi a (eventualmente) convertirli in clienti paganti richiede risorse significative.

Quindi, piuttosto che concentrarti semplicemente sull’acquisizione di nuovi clienti per raggiungere i tuoi obiettivi di crescita, investi il tuo tempo nel conservare le tue risorse di alto valore e poco sforzo, ad esempio i clienti esistenti.

A seconda dei fattori che rendono unica la tua attività (settore, dimensioni, consapevolezza del marchio attuale, rilevanza tra i membri del pubblico di destinazione, ecc.).

L’acquisizione di un nuovo cliente può costarti tra le cinque e le 25 volte in più rispetto alla conservazione di un cliente esistente

Vantaggi della fidelizzazione dei clienti

Ecco alcuni altri motivi per cui la fidelizzazione dei clienti è così importante per il successo complessivo della tua attività.

  • Circa il 20% dei clienti produce l’80% delle vendite.
  • Gli acquirenti spendono di più e generano transazioni più grandi.
  • La fidelizzazione dei clienti si presta alla fidelizzazione dei clienti e con i clienti fedeli arriva il marketing passaparola che è un modo molto efficace per ottenere referral a contatti qualificati da clienti esistenti.
  • Il coinvolgimento dei clienti esistenti ti consente di risparmiare risorse: una volta che un cliente si converte, devi semplicemente tentarli a tornare e convertire nuovamente (e ancora … e ancora) attraverso contenuti ed esperienze coinvolgenti e deliziosi.

Ora, discutiamo come è possibile calcolare il tasso di fidelizzazione dei clienti.

6 modi per aumentare il tasso di fidelizzazione dei clienti

I seguenti sei modi per aumentare la fidelizzazione dei clienti sono applicabili praticamente a qualsiasi tipo di attività: sentiti libero di sperimentare alcune o tutte queste tattiche per vedere a cosa rispondono meglio i tuoi clienti.

1. Modifica i tuoi prezzi per i clienti di ritorno.

Puoi adattare i tuoi prezzi in modo da facilitare la restituzione dei clienti attuali e condurre più affari con te.

Ad esempio, potresti offrire sconti ai clienti via e-mail per i loro prossimi acquisti alla ricezione di ricevute elettroniche per i loro ordini più recenti. Oppure, spedizione e resi gratuiti, nonché vantaggi aggiuntivi relativi al prezzo per gli acquirenti frequenti.

Infine, potresti offrire un abbonamento conveniente per il tuo servizio (che è una tattica che toccheremo di seguito).

retention rate

2. Attuare strategie di cross-selling e upselling.

Assicurati che ogni cliente effettui il checkout con qualcosa in più nel proprio carrello utilizzando strategie di cross-selling e upselling in tutto il tuo sito Web e tutte le comunicazioni.

Upselling per gli acquirenti in un negozio fisico è semplice: puoi posizionare i prodotti correlati uno accanto all’altro o utilizzare altre tecniche di merchandising per attirare l’attenzione e stimolare gli acquisti d’impulso.

Tuttavia, gli acquirenti online spesso iniziano il loro viaggio alla ricerca di un particolare articolo, motivo per cui è necessario essere strategici durante il cross-selling e l’upselling.

Un buon punto di partenza per la tua strategia è cercare modelli nei tuoi dati di vendita – poniti le seguenti domande:

Ci sono due o più articoli che i clienti acquistano spesso insieme?

  • Quali dei nostri articoli si completano a vicenda in modo naturale e sono ancora più utili se abbinati?
  • Quali elementi hanno versioni aggiornabili degne di nota?

Queste tattiche possono anche essere implementate a un livello più elementare; ad esempio, offri la spedizione gratuita quando i clienti raggiungono un totale specifico del carrello.

3. Creare un programma di fidelizzazione dei clienti.

L’implementazione di un programma per premiare i tuoi clienti più fedeli è un modo semplice per sviluppare relazioni esistenti e offrire loro incentivi regolari per tornare alla tua attività.

Ad esempio, potresti inviare per e-mail al tuo 10% superiore di clienti un’offerta speciale ogni mese. Puoi testare quali delle tue offerte risuonano con clienti specifici e quindi perfezionare le tue ricompense nel tempo.

I premi possono variare da una nota di ringraziamento alla spedizione gratuita fino al 10% di sconto. Alla fine saprai quali dati demografici, azioni e preferenze dei clienti prevedono una conversione riuscita dopo un’offerta.

Puoi anche espandere il tuo programma fedeltà aggiungendo un sistema di punti, che consente ai clienti di guadagnare punti per azioni come condividere i tuoi contenuti sui social media o indirizzare una persona all’interno della loro rete che effettua un acquisto.

La cosa più importante da ricordare quando si implementa un programma di fidelizzazione dei clienti è di mantenerlo semplice. Aiuta i clienti a comprendere facilmente i passaggi che devono adottare per guadagnare premi e utilizzare i premi applicati.

4. Personalizza il viaggio dell’acquirente.

Un altro modo per riconoscere i tuoi acquirenti è personalizzare la loro esperienza: questo può semplificare la loro vita sul tuo sito e farli sentire apprezzati.

Ad esempio, incoraggia i tuoi visitatori a registrarsi (per cose come coupon, informazioni privilegiate, notifiche sulle vendite, contenuti del blog, ecc.) Tramite un modulo intelligente. Raccogli il loro nome, indirizzo e-mail e data di nascita, insieme a qualsiasi altra cosa che pensi possa permetterti di migliorare la loro esperienza.

Quindi, al successivo ritorno al tuo sito, puoi visualizzare “Bentornato, [Nome]” su una pagina Web o visualizzare automaticamente i dettagli di spedizione corretti in base alle informazioni di contatto che il modulo ti ha permesso di ottenere (che potrebbero anche essere salvate nel tuo CRM).

5. Offri un abbonamento ricorrente.

Offrire un abbonamento è un modo semplice per aumentare la fidelizzazione – questo soddisfa il desiderio degli acquirenti di convenienza e flessibilità (in quanto puoi offrire abbonamenti mensili, trimestrali o annuali).

Anche se non disponi del tipo di prodotti che possono essere facilmente venduti utilizzando un modello di abbonamento (come ad esempio art), considera la possibilità di vendere componenti aggiuntivi come il supporto clienti o l’assicurazione.

6. Incontra i tuoi clienti dove sono.

Quando capirai davvero i tuoi clienti, ovvero saprai chi sono, di cosa hanno bisogno da te, quali sono le loro sfide e dove trascorrono il loro tempo, sarai in grado di incontrarli dove sono.

Sarai in grado di creare il tipo di contenuto (ad esempio blog, video, social media) di cui hanno bisogno e di cui hanno bisogno, e poi condividerli ovunque si trovino (ad es. Vari siti Web, canali multimediali, piattaforme social, ecc.).

In tal modo, rimarrai in testa, offrirai supporto anche quando potrebbero non rendersi conto di averne bisogno e mostrerai ai tuoi clienti quanto li capisci e li apprezzi.