Questo mese (luglio 2019) Instagram ha deciso di salutare quella che è stata probabilmente una delle sue caratteristiche più importanti, contano i famigerati Mi piace di Instagram.

Dopo aver provato la mossa in Canada a maggio, Australia, Nuova Zelanda, Irlanda, Giappone, Italia e Brasile sono stati ora aggiunti all’elenco delle cavie.

Per gli utenti di Instagram in questi paesi la quantità di Instagram che piace a una foto è ora visibile solo all’utente che l’ha pubblicata, invece che a chiunque capiti di imbattersi nel post.

Risultati immagini per Instagram, goodbye to the like
Photo by @DoWize

La piattaforma fotografica è stata classificata come la peggiore per la salute mentale e l’autostima dei giovani in uno studio del 2017 su 1.500 adolescenti e giovani adulti che, secondo alcuni, ha spinto il sito ad agire e rimuovere una delle più grandi caratteristiche che colpiscono, i mi piace (o la mancanza di).

Tuttavia, come abbiamo appreso con i turni dell’algoritmo di Facebook per incoraggiare una maggiore spesa pubblicitaria, c’è sempre un motivo finanziario di sottolineatura per un cambiamento come questo.

Attualmente ci sono oltre 25 milioni di aziende su Instagram, eppure solo due milioni di aziende utilizzano la piattaforma come strumento pubblicitario. Il passaggio ha dato alle piccole imprese con poca “prova sociale” (“Mi piace”) la possibilità di fare pubblicità senza il timore che i loro annunci avessero scarso coinvolgimento e il rischio che la mancanza di interazione sul loro profilo allontanasse le persone. Ricordiamo che artisti del calibro di influencer come Emily Skye, Celeste Barber e persino Kim Kardashian sono gratuiti … sono le aziende che stanno pagando Instagram per fare grandi progressi.

D’altra parte, abbiamo notato che IGTV continua a mostrare il numero di visualizzazioni su ogni contenuto. Ciò mette in discussione la salute mentale dei creatori che non riescono a ottenere il taglio dei loro video: che ne dici del loro benessere, Instagram? Forse di nuovo questa è una mossa strategica per coinvolgere gli influencer su IGTV per farla crescere e iniziare a usarla come piattaforma pubblicitaria in futuro … pensa allo stile di YouTube.

Per offrirti una maggiore comprensione dell’impatto di questo cambiamento sugli utenti, facciamo un tuffo negli effetti sull’utente quotidiano, gli influenzatori, le aziende e il tuo approccio di marketing.

Se sei nel mondo di Instagram per divertimento, probabilmente passi più tempo a scorrere il tuo feed di quanto desideri ammettere. Il più grande cambiamento per l’utente quotidiano è che dovrai iniziare a decidere cosa ti piace (non seguire più la folla).

Mentre puoi ancora vedere quanti Instagram ti piacciono su quella favolosa colazione che hai cucinato domenica, nessun altro può dire che le tue statistiche non erano da nessuna parte vicino a quella del tuo amico che ha di nuovo messo una foto dei suoi grandi addominali.

E se controlli che a tua mamma sia piaciuta la tua foto come ha detto che sarebbe importante per te, sei fortunato! Instagram ti consente ancora di controllare a chi è piaciuto il tuo post e a chi è piaciuto il post di qualcun altro (non ti preoccupare, siamo tutti colpevoli di controllare a volte); non c’è più un numero associato a questo.

Il cambiamento potrebbe semplicemente scatenare un po ‘di creatività in te stesso e darti la possibilità di pubblicare contenuti in cui credi, piuttosto che sentirti guidato dai Mi piace.

Risultati immagini per Instagram, goodbye to the like counter?

Questo è probabilmente il più grande gruppo interessato dal cambiamento. Mentre in precedenza era facile per gli influenzatori creare contenuti, metterli in pratica e fare in modo che i Mi piace arrivassero, il che può quindi fornire prova di valore agli sponsor pagatori e alle partnership commerciali, gli influenzatori ora devono ripensare il loro modello di business.

Sarà più difficile per gli influenzatori dimostrare il loro valore sulla base di prove sociali a meno che non abbiano creato commenti, follower o visualizzazioni IGTV. Invece, probabilmente dovranno fornire un kit di stampa alle aziende con istantanee delle loro intuizioni per dimostrare i risultati simili sul loro contenuto.

Ricorda, mentre un numero enorme di follower è un grande risultato su Instagram per la messaggistica di marca, il valore per le partnership commerciali dipende davvero da quanto sia coinvolto il pubblico di un influencer.

Viviamo in un mondo in cui feedback e prove sociali sono fondamentali per le decisioni di acquisto. Rimuovere il conteggio simile dai post potrebbe rendere più difficile per i potenziali clienti che cercano l’input dei colleghi acquirenti prima di prendere una decisione, poiché sono costretti a leggere i commenti o a lasciare il sito per trovare recensioni.

Il rovescio della medaglia, questo potrebbe effettivamente essere utile per le aziende che hanno recensioni positive altrove e un seguito di Instagram più debole, poiché le persone sono indirizzate ad altre fonti per accedere al feedback dei clienti. Come abbiamo accennato in precedenza, per le piccole imprese senza molte interruzioni di Instagram, questo offre ampie opportunità di spendere denaro senza paura della mancanza di coinvolgimento nei post … perché nessuno lo saprà! Senza l’impegno a guidare gli acquirenti, ciò potrebbe rendere più semplice per le piccole aziende utilizzare gli annunci per la conversione.